La mia storia su Parole fertili

Per chi, di me, non ne avesse ancora abbastanza, da oggi sono anche qui:

Parole fertili: Il sine causa non esiste. Un cammino lungo la diagnosi

Ho raccontato (again!) la mia storia. Come sempre spero possa, in qualche modo, essere utile a tutte quelle meravigliose cacciatrici che costruiscono pazientemente nidi nel loro cuore e nella loro pancia, nella speranza qualcuno venga ad abitarli, un giorno non troppo lontano.

Se vi va, se vi garba, se vi piaccio adottatemi, condividetemi, amatemi!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...